La Fondazione Italiana “Leonardo Giambrone” per la Guarigione dalla Talassemia nasce il 19 giugno 1992 per volontà di tutta l’utenza talassemica italiana con un obiettivo ben preciso: promuovere il “Progetto Guarigione” attraverso il reperimento delle risorse economiche necessarie a finanziare progetti di ricerca tendenti ad identificare e sperimentare i mezzi di cura definitivi della Talassemia. Essa rappresenta la diretta espressione della Lega Italiana per la Lotta contro le Emopatie ed i Tumori dell’Infanzia ed ha avuto come Soci Fondatori il Prof. Leonardo Giambrone, il Sig. Aldo Di Todaro e l’Ing. Cataldo Giammusso. Testimonial della Fondazione sono il Prof. Gavino Sanna, la Sig.ra Tosca D’Aquino, la Sig.ra Veronica Maya ed il Sig. Gigi D’Alessio, che hanno accettato con entusiasmo di contribuire alla causa dei talassemici. Attualmente gli ORGANI DELLA FONDAZIONE sono composti dai seguenti membri: CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Presidente Dott.ssa Angela Iacono * Napoli Vicepresidente Sig. Franco Mansi * Torino Consiglieri Prof. Andrea Barra * Sassari Consiglieri Prof.ssa Adriana Ceci * Bari Consiglieri Sig. Aldo Di Todaro * Taranto Consiglieri Ing. Cataldo Giammusso * Caltanissetta Consiglieri Sig. Rocco Zizza * Roma COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI Presidente Dr. Luigi Di Marino Consiglieri Dr. Ettore Paparella Consiglieri Dr. Antonio Carbisiero La Fondazione si avvale inoltre della collaborazione e della consulenza scientifica di illustri medici e ricercatori. In particolare per quanto concerne le problematiche cliniche ed anche per le iniziative rivolte al finanziamento della ricerca medico-scientifica si è ottenuto il sostegno e la costante consulenza dei prof.ri A. Maggio, V. Di Marco (Palermo), F.Sorrentino (Roma), A. Piga (Torino), P.Moi (Cagliari) e G. Derchi (Genova),  e di altri autorevolissimi esperti nel campo delle emoglobinopatie, cardiopatie ed epatopatie.